E’ meglio lavorare in gruppo o autonomamente?

L’autrice dell’articolo questa volta non sono io, ma una mia alunna di 13 anni, Viviana Ruo. Stiamo studiando il testo argomentativo e nell’ultimo compito in classe ho proposto alcune tracce su argomenti vicini all’esperienza dei ragazzi. Il testo di Viviana è molto ben scritto e risulta convincente, come un buon testo argomentativo deve essere, e per questo ho deciso di pubblicarlo.

Inoltre tratta un argomento che ha a che fare con la didattica, ma dal punto di vista di un alunno, per questo motivo merita uno spazio su questo blog. Credo che Viviana sia stata davvero molto brava! Giudicate voi… Continua a leggere

Annunci

#Gioco di squadra

MARTEDI’ ORE 14:30 – TEMPO PROLUNGATO

La giornata è lunga. Abbiamo trascorso già ben sei ore di lezioni insieme, alternando le varie discipline; dopo una breve sosta per rifocillarci, ricaricando il nostro corpo e la nostra mente di energie, ci apprestiamo ad affrontare le ultime due ore di lezione di questa interminabile giornata.

La prof d’italiano e la prof di sostegno, dopo aver fatto pausa con noi, ci richiamano all’attenzione: la prima si tuffa tra i nostri banchi, con un’espressione buffa e curiosa ma al contempo densa di mistero, l’altra si dirige alla LIM e scrive a caratteri cubitali:

        C   O    O    P    E    R     A    R    E

Ragazzi – ci esortano – diteci tutto ciò che vi passa per la testa sentendo questo verbo!

wordcloud-2

Un BRAINSTORMING di tutto rispetto, BRAVI!!! 

“Allora prof, anche oggi lavoriamo in gruppo? È più divertente!”

Domande come questa noi ragazzi non le poniamo più perché Continua a leggere